IL LIBRO DEL MESE

recensioni sui miei libri preferiti

Il libro di febbraio 2022

Assassinio sul Nilo – Agatha Christie

Due donne, amiche, una molto ricca, l’altra povera, Linnet Ridgeway e Jacqueline De Bellefort, si incontrano in un locale. Jacqueline racconta a Linnet di aver trovato il vero amore, un sentimento che le fa dimenticare ogni sfortuna passata e che la riempie di speranza per il futuro. Chiede all’amica, proprietaria di molte attività, di aiutare il suo uomo, Simon Doyle, dandogli un lavoro. Ne decanta i pregi, tanto da far nascere in Linnet curiosità ed invidia. Invidia per l’unica cosa che le manca, l’amore. Ed è in questo momento che il destino di Linnet Ridgeway, Jacqueline De Bellefort e Simon Doyle si compirà…

Il libro di novembre 2021

TRE – VALÉRIE PERRIN

La domanda sorge spontanea, questo libro sarà all’altezza di “Cambiare l’acqua ai fiori”? I giudizi di chi l’ha letto sono decisamente discordanti. O meglio, come per ogni cosa c’è chi la ama e chi la odia. Le aspettative, soprattutto per chi ha già letto “Cambiare l’acqua ai fiori”, sono decisamente alte ma…a mio parere, non vengono certamente deluse.

La Perrin si conferma una scrittrice dai toni poetici anche nel raccontare un’amicizia decisamente travagliata.

Il libro di ottobre 2021

L’UOMO DELLE CASTAGNE – SØREN SVEISTRUP

Søren Sveistrup non è uno scrittore di libri, è uno sceneggiatore. Si è occupato lui, tra le altre cose, della sceneggiatura del film tratto dal libro di Nesbo “L’uomo di neve”.

Questo è il suo primo romanzo. A mio parere l’impronta dello sceneggiatore è fortemente percepibile: i lettori che, come me, si immergono nella lettura “come se vedessero un film”, si troveranno immediatamente a vivere la storia in prima persona!

Il libro di settembre 2021

L’UOMO DI NEVE di JO NESBO

Quando si parla di thriller, per me uno dei re indiscussi è Jo Nesbo.  I suoi libri mi incollano alle pagine, danno dipendenza! 

Il personaggio principale, che imparerai a conoscere e amare nei ben dodici libri della serie, è il commissario Harry Hole, un uomo affascinante, alto quasi due metri, biondo e dal fisico possente. Un vichingo! 

Harry ha intuizioni geniali e riesce a risolvere casi per altri impossibili. 

Un uomo che, come si dice, ha guardato il volto nero dell’umanità ed è sopravvissuto.

Ma è difficile convivere con tutto questo.

Il libro di agosto 2021

COSTRETTA AL SILENZIO di LINDA CASTILLO

Questo è il primo libro delle indagini del comandante Kate Burkholder, stazione di Painters Mill, Ohio. 

L’originalità dei libri della Castillo sta nella ambientazione. La comunità amish, con la sua cultura antica e la sua estrema diversità di stile di vita, esercita un forte fascino sul lettore. E l’autrice inserisce abilmente piccoli aneddoti sulle abitudini amish per spiegare al lettore proprio il perché dei comportamenti delle persone che ne fanno parte. A questo si aggiunge una protagonista femminile forte ma dalla grande umanità, che nasconde uno scheletro nell’armadio che potrebbe costarle la carriera…  

Il libro di luglio 2021

IL RICHIAMO DEL CUCULO – DI ROBERT GALBRAITH

Voglio proporre questo scrittore… beh, in verità si tratta di una scrittrice. infatti dietro questo nome maschile si nasconde la famosissima Joanne Rowling, autrice dei romanzi di Harry Potter.

Lo pseudonimo è stato utilizzato intenzionalmente per evitare che il lettore potesse associare i libri fantasy con questi di tutt’altro genere, per consentire quindi un approccio senza preconcetti.

Questi libri sono i classici gialli vecchio stile, un po’ alla “Agatha Christie”. E se il genere ti piace, non potrai non apprezzarli.

Il libro di giugno 2021

ELEANOR OLIPHANT

STA BENISSIMO

Secondo libro che recensisco, e di nuovo un romanzo psicologico che non rientra nella mia normale routine di lettrice di libri crime.

Penserai che, a questo punto, la mia identità di lettrice crime non sia poi così autentica. Non so che rispondere, fatto sta che ho letto questo libro, l’ennesimo romanzo che di tutto parla fuorché di crimini e assassini, e mi è piaciuto molto! La partenza è un po’ lenta, prima di lasciarsi risucchiare dal libro passa un po’. Una volta però che entri nella storia, non potrai più smettere di leggere sino alla fine. Lo consiglio!

Il libro di maggio 2021

 CAMBIARE L’ACQUA AI FIORI

Valerie PERRIN

Ho acquistato questo libro senza avere un’idea di ciò che mi avrebbe riservato. Difficile giudicare un autore del quale non si ha ancora letto nulla. L’approccio è sempre guardingo. Sarà un libro romanzato, di quelli d’amore? Sarà una storia triste ed introspettiva nello stile degli scrittori sudamericani? Ho iniziato a leggere questo libro senza particolari aspettative, e invece mi ha stupito e molto sorpreso. Posso dire che è forse il miglior libro che abbia letto negli ultimi mesi. Lo consiglio.