Print Friendly, PDF & Email

Grecia: tutte le informazioni per compilare correttamente il PLF

 

Dal 14 maggio la Grecia ha riaperto le frontiere ai turisti. Poche regole ma obbligatorie per entrare senza problemi in Grecia. Tra queste, la compilazione di un modulo di localizzazione. Ti spiego come funziona: vedrai che non avrai più dubbi né timori.

 

 

Il procedimento in sei punti per compilare il PLF!

1

Per prima cosa devi collergarti al sito travel.gov.gr e iniziare la procedura cliccando su START HERE. Accertati di avere a portata di mano la carta di identità, i dati del tuo volo (o traghetto) e quelli dell’alloggio.

Iniziamo a compilare il PLF.

2

Dovrai registrare il tuo account inserendo la tua email e scegliendo una password che dovrai ripetere  nel campo sottostante. Fatto questo clicca su SUBMIT.

Vai alla tua posta elettronica e apri la email che dovebbe esserti appena arrivata. Clicca sul link che troverai nella email. A questo punto sei arrivato alla compilazione vera e propria. Procediamo con attenzione.

3

Prima di tutto dovrai confermare di aver letto il protocollo di entrata, che compilerai il modulo completamente e onestamente, che ne compilerai solo uno dove inserirai i tuoi dati e quelli della tua famiglia. Clicca CONTINUA.

4

Si apre ora la schermata dove dovrai specificare il mezzo di trasporto con il quale arriverai in Grecia: aereo o traghetto o nave da crociera. Se arrivi in aereo inserisci -il nome della compagnia aerea -il numero del volo -la data del volo -l’aeroporto di arrivo in Grecia.

Se il volo non è diretto ma fa scalo, dovrai inserirlo.

Se arriverai in traghetto, la modalità di compilazione è la stessa.

Una volta finito, clicca CONTINUA.

5

Ora ti verrà chiesto di indicare se:

– hai completato il ciclo vaccinale: significa che il secondo vaccino deve essere stato fatto almeno 14 giorni prima dell’arrivo in Grecia

– sei negativo al test PCR fatto al massimo 72 ore prima dell’arrivo in Grecia,

– hai contratto il COVID e sei guarito nei nove mesi precedenti la data di arrivo in Grecia.

Una volta scelta l’opzione giusta, clicca CONTINUA.

6

Siamo quasi alla fine! Ora inserisci i tuoi dati personali: cognome, nome, sesso, età, indirizzo permanente (quello dove sei domiciliato in Italia), indirizzo temporaneo (quello dove sarai in Grecia per i prossimi 14 giorni. Se cambierai vari indirizzi, indica il primo). Indica una persona che sarà il tuo contatto d’emergenza (cognome, nome, paese e città). Ora aggiungi i membri della tua famiglia che viaggiano con te: solito cognome, nome, età. Clicca CONTINUA.

Conclusioni

A questo punto HAI FINITO! Se tutto è stato correttamente compilato sarai reindirizzato alla pagina di visualizzazione del modulo. Ti consiglio di stamparlo o di salvarlo sul tuo cellulare per averlo a portata di mano.

 

 

COSA SUCCEDERA’ IN AEROPORTO

 

Quando andrai al check in ti verrà chiesto il Green Pass e il modulo PLF. Tutto qui.

Una volta in Grecia, quando sbarcherai dall’aereo ti verrà chiesto il modulo PLF. Verrà visionato velocemente e verrai indirizzato verso il ritiro bagagli o verso l’uscita. Tutto qui.

Non ti nascondo che, pur avendo viaggiato in lungo e in largo anche in posti ai confini della civiltà, il tartassamento mediatico costante e il terrorismo a cui siamo sottoposti da quasi due anni hanno creato in me una sorta di ansia da partenza… per andare dove, poi?!! in Grecia?!! No daiiii!!!😅

Senza contare le ansie dei parenti e degli amici -quest’anno in Italia, ehhh! – quest’anno non vorrai andare all’estero, con quello che sta succedendo!- ecc. ecc.😤

Ho scritto questo articolo proprio per rassicurarti. In Grecia (dove mi trovo ora, agosto 2021) la situazione è molto tranquilla. Ci sono turisti ma niente ressa né al mare né nei locali.

Sono veramente contenta di essere qui.

E tu? Dove trascorri le tue vacanze?

Buona estate!

Carmen