Print Friendly, PDF & Email

Premessa

 

Questa autrice in Italia non è molto nota, stranamente. 

Ho letto questo libro un po’ di anni fa, scoprendolo per caso su Amazon. Mi ha preso subito. Una lettura che distende la mente, di quelle che ogni lettore di crime story cerca. Nel frattempo ne sono usciti altri dieci! L’ultimo nel 2019. Kate è ormai un’amica di vecchia data, e all’uscita di ogni nuovo libro non vedo l’ora di sapere novità su di lei! Perché oltre al delitto e all’indagine, ci sono le storie personali dei personaggi, quelle che fidelizzano il lettore. Chiave del successo di molti scrittori. Lo consiglio, e sarai d’accordo con me!

La trama

Painters Mill, Ohio. 

Un piccolo paese dove convivono due culture diverse: gli inglesi e gli amish. Il paese ha un’unica strada principale dove si trovano per lo più negozi turistici che vendono oggetti realizzati dalla comunità amish. 

Ma Painters Mill non è un paradiso. 

Quella notte, vicino ad una fattoria amish, nella neve alta, durante un banale giro di controllo un poliziotto trova un cadavere. Si tratta di una ragazza completamente nuda. Torturata e con la gola tagliata. 

Il comandante della polizia locale è Kate Burkholder, 32 anni, ex amish. Dirige la piccola stazione che conta all’attivo solo tre poliziotti e due impiegate. 

Iniziano le indagini. Kate non ci può credere! Il modus operandi dell’assassino è esattamente quello di un serial killer di molti anni prima chiamato ‘il macellaio’. Mai preso, neppure dopo l’Intervento dell’FBI. Ma possibile che dopo tanti anni di silenzio possa trattarsi proprio di lui? Kate sa che non può essere lui, lo sa con certezza. Ma allora chi?

La mia recensione

Questo è il primo libro delle indagini del comandante Kate Burkholder, stazione di Painters Mill, Ohio. 

L’originalità dei libri della Castillo sta nella ambientazione. La comunità amish, con la sua cultura antica e la sua estrema diversità di stile di vita, esercita un forte fascino sul lettore. E l’autrice inserisce abilmente piccoli aneddoti sulle abitudini amish per spiegare al lettore proprio il perché dei comportamenti delle persone che ne fanno parte. A questo si aggiunge una protagonista femminile forte ma dalla grande umanità, che nasconde uno scheletro nell’armadio che potrebbe costarle la carriera. Il tutto scritto in modo veloce e coinvolgente. Uno di quei libri che, letto il primo, non puoi non leggere tutti gli altri.